Strona główna :: Zaloguj się
Lista albumów :: Ostatnio przesłane :: Komentarze :: Popularne :: Najlepiej oceniane :: Ulubione :: Szukaj

Strona główna > I nostri concorsi fotografici > Concorso fotografico "L'aspetto inconsueto" > "L'aspetto inconsueto"
Kliknij aby obejrzeć w pełnym rozmiarze
Aspetto inconsueto...
Aspetto inconsueto. Chi riesce a trovare una piccola particolarità all'interno della foto?
ALn668,133_FM_piancamuno.jpg ALn668,133_FM_piancamuno.jpg ALn668,133_FM_piancamuno.jpg ALn668,133_FM_piancamuno.jpg RFI_Rimini_(101).jpg RFI_Rimini_(101).jpg RFI_Rimini_(101).jpg
Informacje o pliku
Nazwa pliku:RFI_Rimini_(101).jpg
Nazwa albumu:Minuetto80_b / "L'aspetto inconsueto"
Słowa kluczowe:Rimini_RFI
Luogo / Linea:Rimini
Data dello scatto:12 giugno 2010
Rozmiar pliku:717 KB
Data dodania:07 sierpnia 2010
Wymiary:1200 x 900 pikseli
Wyświetleń:1140
URL:http://www.trenomania.org/fotogallery/displayimage.php?pos=-93679
Ulubione:Dodaj do ulubionych
Gracampar  [07 sierpnia 2010, 21:33]
............. diciamo che quel segnale basso doveva essere rimosso quando hanno fatto la modifica del tracciato ;-) La vedo dura partire da li........ ;-)
Minuetto80_b  [07 sierpnia 2010, 23:02]
dalla foto si intravede che hanno pure lasciato la catenaria... :lol: :roll:
FOLIGNO_63  [08 sierpnia 2010, 03:37]
sicuramente la marmotta "stona" con il tronchino che segnala il binario-morto ;-)
Gestori della galleria fotografica:
Ernesto Imperato - Ernesto
ernesto@trenomania.it
Manuel Paa - Destroyer 22.4
Manuel@trenomania.it
Ferdinando Ferrari - E 402
ferdinando@trenomania.it
Marco Sebastiani - Marco75rm
marco@trenomania.it
Daniele Neroni - E464
daniele@trenomania.it

Copyright
Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128
Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.
La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941.